Sakta vi gå genom stan

now browsing by tag

 
 

Sakta vi gå genom stan [Monica Zetterlund]

Tra le canzoni “ambientate” a Stoccolma che io preferisco c’è sicuramente “Sakta vi gå genom stan”, portata al successo da una delle più grandi cantanti jazz della storia musicale svedese: Monica Zetterlund. In realtà la canzone è una cover di “Walkin’ My Baby Back Home”, pezzo del 1930 di cui esistono tantissime interpretazioni, ma la versione svedese racconta un po’ la Stoccolma che fu e che in parte c’è tuttora: una coppia che passeggia in città, i profumi dell’estate, i suoni della notte, i tram su Västerbron…

Le immagini, sicuramente girate prima del così chiamato “giorno D” (il 3 settembre 1967, quando in Svezia la circolazione automobilistica passò dalla sinistra alla destra), mostrano come fosse e come sia cambiata la città in questi ultimi cinquant’anni. Da un certo punto di vista sarebbe interessante poter tornare indietro nel tempo, magari soltanto per un giro in tram, e dare un’occhiata a come si viveva da queste parti.