Affissioni elettorali

now browsing by tag

 
 

Tempo di elezioni – 1

Tempo di elezioni in Svezia: fra qualche settimana i due schieramenti, guidati rispettivamente dal Primo Ministro uscente Fredrik Reinfeldt e dalla socialdemocratica Mona Sahlin, si sfideranno per ottenere gli scranni del [tippy title=”Riksdag”  header=”on”]Il Parlamento svedese.[/tippy], dei venti [tippy title=”landstigen”  header=”on”]I landstig sono le contee svedesi: una sorta di Provincia ingrandita, o di Regione rimpicciolita. [/tippy], e dei 290 comuni svedesi.

Stoccolma, da qualche giorno, si è riempita delle classiche affissioni elettorali: i faccioni dei politici capeggiano in cartelli e in gigantografie sparse per le stazioni della [tippy title=”Tunnelbana”  header=”on”]La metropolitana di Stoccolma.[/tippy], nelle strade, nei luoghi di maggiore affluenza. Niente a che vedere, sia chiaro, con i viluppi di carta e colla che invadono le nostre città italiane in tempi di campagna elettorale! Come in Italia però (e forse come un po’ dappertutto), in numerosi si divertono a modificare a proprio piacimento i volti e le scritte originali delle affissioni, riuscendo a strappare – a volte – più di un sorriso.

Tuttavia, l’affissione più simpatica che ho visto in questi giorni è uscita tale e quale dalla tipografia. Lungi da me esprimere un giudizio politico (in questo blog non succederà mai), ma l’ironia dimostrata nell’occasione merita sicuramente più di un “voto”.

"Una Svezia più umana" - Partito Cristianodemocratico