Pensieri di agosto

E quando finiscono i kraftör e si beve l’ultimo snaps, comincia ufficialmente l’autunno. Almeno per me. Avrò tante cose da fare, alcune da sistemare, altre da pensare. Non sono certo la buona volontà e l’entusiasmo che mi mancano, forse il tempo materiale, quello sì. Ma all’orizzonte non vedo soluzioni reali a questo problema. Ecco, sì, potrei dormire di meno. Ma dormo già abbastanza poco. Forse potrei fare di meno? No, non ci riuscirei. Pensare di meno? Buona idea, ma non la metterò in pratica, lo so già. Vedremo.

Avrò quindi cose da fare, sistemare e pensare. Ma prima ho bisogno di staccare. Tre settimane tra Francia, Spagna e Sardegna sono già belle che prenotate. C’è solo da aspettare ancora una ventina di giorni…

Che cosa sono i kräftor? Ne ho parlato qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *