Pensieri di mezza estate

Questa estate sta volando senza quasi lasciar traccia: il che, se da un lato è cosa buona perché ci sono pochi momenti vuoti, dall’altro è cosa pessima per la stessa identica ragione. Mi divido tra lavoro e lavori a casa, qualche uscita e qualche passeggiata, e tanta tanta stanchezza. Stanchezza esarcerbata da una recente 24 ore di lavoro a Göteborg: intensa, ma alla fine anche divertente.

La mia testa, comunque, è già proiettata alle vacanze di settembre: il dilemma riguarda ancora la destinazione (sud della Spagna o sud del Portogallo? Si accettano consigli…), benché un salto in Sardegna non me lo toglie nessuno.

3 Comments to Pensieri di mezza estate

  1. gattosolitario ha detto:

    Il Portogallo é un posto incantevole, specialemente da Lisbona in su. Non sono mai stato in Algarve (sud), ma mi si dice sia fondamentalmente un posto per andare al mare 🙂

  2. mario ha detto:

    portogallo…piu’ tranquillo..spagna molto caotica.

  3. Fiammetta ha detto:

    Anche io voto Portogallo, se non altro perché è meno inflazionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *